fbpx

Le persone non comprano prodotti e servizi, ma relazioni, storie e magia

(Seth Godin)

Post Facebook: più like ai Positivi e più commenti ai Negativi

Facebook Reactions

Dopo l’introduzione delle Facebook Reactions analizziamo i sentimenti che attraversano il Social e la loro probabile finalità commerciale.

Facebook Reactions

Facebook ha classificato fino a 200 sentimenti, sia positivi che negativi, che fanno riferimento all’autostima come ad esempio sentirsi realizzato, orgoglioso, sconfitto, stupido etc. e analizzato oltre 30 milioni di post con e senza indicazione di sentimento. Da questo test è emerso che circa 1/3 dei sentimenti condivisi su Facebook sono negativi, facendo quindi emergere che le persone preferiscono condividere più di una buona notizia sulla propria bacheca.

Maggiori informazioni

Facebook per le PMI? Se NON lo conosci lo eviti!

Facebook e Strategie per le PMI

Lo so, il titolo farà rabbrividire alcuni famosi Social media manager e quindi alzo il tiro con “Si può fare a meno di Facebook per una attività commerciale (ma anche per la vita privata)? Si”

Ok, adesso che ho la vostra attenzione cercherò di spiegarvi il mio ragionamento e di darvi una spiegazione logica che possa portarvi una riflessione sul tema.

Facebook e Strategie per le PMI

Punto primo: le consapevolezza dello strumento

Il 30% delle aziende italiane ha una presenza su Facebook ma solo una piccolissima parte gestisce internamente con una figura professionale adeguata o con una agenzia esterna, l’animazione, la creazione e programmazione dei contenuti. Quindi  le poche decine di fan che seguono la pagina potrebbero vedere sporadicamente alcuni contenuti con poco appeal, non generando conversioni. D’altronde in una PMI, magari a conduzione famigliare chi lavora non ha tempo di seguire un social durante il giorno e magari essere anche originale, virale, rispondendo in tempo reale ad ogni quesito. Poi da aggiungere anche il fatto che la maggior parte delle persone che seguono sporadicamente la propria pagina Facebook ignorano totalmente quali siano i principi per ottimizzarla e renderla uno strumento utile ad attirare richieste dai potenziali clienti della propria attività.

Maggiori informazioni

Facebook sfida Google con servizi alle attività locali

Facebook Professional Services

Novità in casa Facebook. Mentre Google corre nella direzione delle recensioni per contrastare il dominio di Tripadvisor e Booking, Facebook si avvicina alla search con un servizio, al momento solo in test, per individuare le attività commerciali locali attraverso un semplice motore di ricerca categorico: Facebook Professional Services.Risulta quindi sempre più strategico per una attività locale

Maggiori informazioni

error

Restiamo in Contatto! Seguimi su: