Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Sempre di più l'Ecommerce risulta lo strumento ideale e necessario per posizionarsi in un mercato che altrimenti non si presidierebbe, con la conseguente mancata possibilità di vendita.

Tuttavia sono solo il 4% delle aziende italiane, per un totale di 30.000 circa, a dotarsi di una piattaforma per il commercio elettronico, rispetto al 15% della media Europea.

Vendite Online a Natale 2015


Con l’avvicinarsi del Natale si verificano ed intensificano le vendite tramite Ecommerce, già nei primi giorni di Dicembre 2014 si è registrato un aumento del 35% di persone che hanno acquistato regali per le festività. Il dato è ancora più importante se lo incrociamo con il fatto che il 70% degli Italiani comincia a cercare informazioni su cosa regalare già a Novembre. Non mancano ovviamente gli acquisti dell’ultimo momento che si aggirano intorno al 16% sfruttando la comodità di poter selezionare un prodotto direttamente da casa, evitando le lunghe code degli ultimi giorni.


Come farete i regali di quest’anno? Con lunghe code alla cassa o sul divano con un Click?

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Novità di queste ore per le pagine Facebook, infatti una nuova funzionalità permette ai post (di condivisione link) di inserire più immagini e tab a scorrimento orizzontale permettendo di spostarsi da una immagine a un'altra ma con un unico link in uscita.

L'ultimo tab crea l'invito all'azione rimandando al sito per ulteriori informazioni.

Post Facebook a Scorrimento


Questo nuova funzione aumenterà le conversioni e il coinvolgimento ai post link delle pagine?

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Google ci permette di evitare le file e le attese nei locali, direttamente da Google Maps. Da poche settimane infatti è attiva una nuove funzionalità, sempre rivolte all'utente finale, che evidenzia nella scheda della attività locale come un bar, un ristorante, una palestra, gli orari di punta giornalieri. Il grafico viene generato da utenti con smartphone che hanno scelto di condividere la propria posizione geografica.

Orari di punta Google Maps

Dal grafico, come potete vedere, è possibile verificare l'orario di punta del locale e in che momento c'è meno affollamento.
Nota importante, su Android, gli orari di punta sono disponibili sia da ricerca con il browser e dall'App di Google Maps mentre su iOS questa funzione è disponibile solo nella ricerca con il browser (Chrome e Safari)


Avete già provato questa funzione?

Orari di punta Google Maps