Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Da qualche giorno Google sta offrendo un upgrade gratuito a Google Drive da 1TB ed altri incentivi per gli utenti di Google Maps che si sono iscritti al programma di Guide Locali Google.

Google regala 1TB alle Guide Locali
Google ha lanciato recentemente il programma Guide locali per battere i rivali, come TripAdvisor, nelle recensione di ristoranti, alberghi e tante altre tipologie di attività commerciali. I vantaggi offerti da Google sono ideati per incoraggiare le recensioni di alta qualità delle imprese e arricchire di Google Maps con altri commenti locali .

Quali sono i livelli di Guida Locale e i relativi benefici?
I cinque livelli sono pensati per riflettere il livello di una Guida Locale e la relativa attività di contributi e recensioni . Un massimo di cinque punti possono essere guadagnati caricando una foto , revisione, aggiungendo un luogo e modificando e rispondendo ad una domanda sull'attività commericale.
A livello 1 si può partecipare a concorsi esclusivi.
Con il livello 2 si può accedere in anteprima a prodotti Google.
Raggiunto il livello 3 , si apparirà nell'app di Google Maps con un badge distintivo e ufficiale di Guida Locale
Con il livello 4 , si avrà diritto ad un upgrade gratuito da 1TB per il proprio account di archiviazione su Google Drive.
Con l'ultimo livello, il 5, si avrà la possibilità di partecipare al primo raduno delle Guide Locali del 2016.

Pronti per la scalata?

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Novità per le pagine Facebook dedicate alle attività commerciali locali, da oggi infatti è possibile richiedere il badge di pagina verificata che andrà ad affiancare il nome della pagina.

Verificare una pagina Facebook
Fino a poco tempo fa tale badge era dedicato ai personaggi pubblici o grandi aziende riconosciute e veniva assegnato a discrezione di Facebook e senza un vero e proprio iter.
Quali sono i vantaggi di tale badge? Lo dice lo stesso Facebook "Le Pagine verificate vengono visualizzate tra i primi risultati delle ricerche." inoltre la pagina ne guadagnerà in authority verso gli utenti.

Il procedimento è semplice, a patto che la pagina sia della categoria Azienda o organizzazione Politica:
1- Nella sezione impostazioni della pagina troverete la dicitura "Verifica della Pagina"
2- Cliccando su "Verifica questa Pagina" bisognerà inserire il numero di telefono legato all'attività, verrete chiamati e vi verrà dato un numero per la verifica.
3- Se qualcosa va storto Facebook consiglia di fornire uno di questo documenti:
- Una bolletta della sede della tua attività
- La licenza commerciale locale (emessa dalla tua città o regione o dal tuo Paese)
- La dichiarazione dei redditi della tua azienda
- Un certificato istitutivo (per le società in nome collettivo)
- Uno statuto (per le società anonime)

Avete già provato?

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Me lo sono chiesto e tramite un esperimento ho trovato la risposta che potrei sintetizzare in un semplice SI, che ovviamente va argomentata e contestualizzata:

Ho preso come sito di studio un portale con una anzianità di Dominio di quasi 10 anni ed una buona storicità di PageRank (era arrivato a 5) con una importante rete di backlink autorevoli, sia tematici che governativi e questa è la parte positiva.

 

Le gravi lacune del portale si verificano dal lato mobile, essendo privo di una adeguata versione e dal lato dei contenuti, in molti casi duplicati parzialmente o in toto.
Intrecciando il trend del traffico con le date dei vari algoritmi dal 2010 a oggi si nota solo un leggero calo delle visite che si determinano principalmente da una graduale diminuzione della frequenza di pubblicazione di nuovi contenuti.

Algoritmi di Google 2015

Quindi il Mobile Friedly e il Panda non hanno provocato danni? Un calo nel posizionamento organico è sicuramente avvenuto ma in questo caso Google ha determinato che l'Authority del sito e la sua storicità siano dei fattori superiori agli algoritmi, evitandone l'improvviso declino.

Come si può notare poi che dal grafico (degli ultimi mesi) della Search Console, il CTR da mobile è ovviamente più alto, mentre in posizionamento, pur essendo il portale non adatto al mobile, è di gran lunga migliore su ricerche da Mobile rispetto alle ricerche Desktop.

Traffico da Desktop e da Smartphone

Quindi, in conclusione, solo se si gestisce un sito autorevole e riconosciuto, Google chiuderà un occhio, mentre per i nuovi siti senza una storicità è un'altra storia...