fbpx

Dalla Rimozione del tasto Mi Piace alla Scheda Google a pagamento, l’inizio di una nuova Era?

Dalla Rimozione del tasto Mi Piace alla Scheda Google a pagamento, l’inizio di una nuova Era?

Dalla rimozione del tasto Mi Piace alla Scheda Google a pagamento, l’inizio di una nuova Era?

Dalla rimozione del tasto Mi Piace alla Scheda Google a pagamento, l’inizio di una nuova Era?

Quando pensiamo a Facebook, il più grande Social Network mondiale, subito ci viene in mente il relativo tasto “Mi Piace” che ha influenzato negli ultimi anni le nostre abitudini digitali. Altro baluardo della recente era digitale è la scheda Google My Business che ogni azienda, di ogni dimensione, ha evidenziata nella SERP di Google.
Tutto questo però potrebbe cambiare a breve in quanto sia Facebook che Google stanno pensando e testando dei cambiamenti epocali.


Facebook sta studiando un nuovo layout delle pagine con la rimozione del pulsante Mi piace. Il CTA principale della nuova Pagina diventerà ‘Segui’ e il conteggio dei Like totali non verrà più visualizzato (un po’ come è capitato ai post su Instagram). Verrà invece mostrato il totale di “follower” e un testo più grande per i dettagli chiave.
Google offrirà un profilo GMB “aggiornato” con un badge Certificato Google a 50 dollari al mese. Questo Badge servirà ad aumentare la fiducia dei consumatori nelle attività pubblicizzate e apparirà sotto al nome dell’azienda. Le aziende dovranno rispondere ovviamente a determinate regole di idoneità.

In sintesi, basta alle metriche poco interessanti come il numero di Fan e prepariamoci a capire i vantaggi delle Schede My Business certificate da Google.

Seguimi
Roberto Cavasin

Mi chiamo Roberto Cavasin, i miei studi e le mie esperienze lavorative mi hanno portato a prediligere tutto quello che riguarda il Multimediale, partendo dai Media tradizionali come Televisione e Radio per arrivare al Web, al Video digitale e ai Social. Le mie competenze riguardano in particolare la pianificazione strategica di soluzioni pubblicitarie, siano essere monomediali che crossmediali.Marketing Strategist & Visionary | Food Blogger | SEM & SEO Specialist - Italy

    You must be logged in to post a comment

    error

    Restiamo in Contatto! Seguimi su: