fbpx

Fare Rete tra Imprese e Istituzioni, online? Sarà per la prossima Volta

Fare Rete tra Imprese e Istituzioni, online? Sarà per la prossima Volta

Fare Rete tra Imprese e Istituzioni, online? Sarà per la prossima Volta

Un’altra occasione persa di fare squadra ed offrire un’offerta complessiva direttamente online per facilitare il consumatore e la visibilità delle imprese.
Sto parlando di tutta la filiera alimentare che, soprattutto in questo periodo, non riesce a unire le forze e presentarsi in maniera omogenea sul Web.
Quindi troviamo una infinità di sponsorizzazioni delle singole attività di Ristorazione e di Delivery su Facebook con informazioni mal gestite e senza un vero piano di comunicazione. Qualcuno lo chiamerebbe un “Cerotto” digitale per fronteggiare le necessità dell’ultimo minuto.


Possiamo trovare portali che ci provano come quello realizzato dalla FIFE (ristoacasa.net) ma dove non sembra esserci una sufficiente adesione da parte delle imprese, ad esempio ne Comune di Treviso troviamo solo 5 Attività.

Quindi ho individuato un altro portale (del Veneto) che si dichiara “Il portale PIAVe (piave.veneto.it/web/guest) nasce con l’intento di far incontrare i cittadini-consumatori con l’agricoltura e le imprese agricole.” quindi il posto giusto dove aggregare i dati delle imprese agricole che consegnano Domicilio. No, niente affatto, la frase più ricorrente quando si cerca un elenco è sempre “Ci scusiamo per il disagio, la pagina richiesta non è presente.”


Come ultimo ho provato anche il sito di Campagna Amica (campagnamica.it), visto che anche gli Agriturismi possono effettuare la consegna a Domicilio dei prodotti. Qui troviamo un sistema di ricerca e delle schede sulle singole attività. Ma purtroppo nessun filtro per la ricerca di chi effettua consegna a casa.


Un plauso va invece ai singoli Comuni che, pur non avendo risorse, hanno cercato fin da subito di creare elenchi di attività del territorio con servizio a domicilio, pubblicando le informazioni anche su Facebook (purtroppo per la maggior parte dei casi come semplice immagine).

Caso di rilievo e degno di nota è invece l’attività dell’associazione Colli Euganei su Facebook (facebook.com/collieuganei.it).
Fin dai primi giorni dell’emergenza hanno, non solo creato e promosso una lista di tutte le attività di ristorazione che effettuavano servizio a domicilio nella zona, ma anche individuato un sistema semplice e comune per tutti di ordinazione via Whatsapp.
Questo è l’esempio che servirebbe a molte istituzioni o rappresentanti di categoria per capire che serve una regia sopratutto nei momenti di difficoltà.

Quindi un’altra occasione persa per la Politica di trovare soluzioni quando il tessuto economico lo chiede.

Seguimi
Roberto Cavasin

Mi chiamo Roberto Cavasin, i miei studi e le mie esperienze lavorative mi hanno portato a prediligere tutto quello che riguarda il Multimediale, partendo dai Media tradizionali come Televisione e Radio per arrivare al Web, al Video digitale e ai Social. Le mie competenze riguardano in particolare la pianificazione strategica di soluzioni pubblicitarie, siano essere monomediali che crossmediali.Marketing Strategist & Visionary | Food Blogger | SEM & SEO Specialist - Italy

    Lascia un commento

    error

    Restiamo in Contatto! Seguimi su: