Le persone non comprano prodotti e servizi, ma relazioni, storie e magia

(Seth Godin)

Marketing Politico e Strategie sui Social Media

Marketing Politico e Strategie sui Social Media

Marketing politico

Il marketing politico o meglio ancora le azioni di webmarketing atte a pianificare la comunicazione su web e in particolare sui social network sono indispensabili per ogni candidato alla vita politica del proprio territorio sia dal nazionale che al locale, ovviamente con strategie differenti.
In primis ogni candidato dovrà curare la propria immagine sui social e presidiarli in maniera efficace e costante, parlando e rispondendo al proprio pubblico. I principali Social da utilizzare sono:

– Facebook, sia come profilo personale che con una pagina della propria lista elettorale
– Instagram, creando e curando un profilo
– Youtube, con un canale dedicato ad interviste e approfondimenti video

Raggiungere l’audience più adatta con Facebook:
Facebook permette di creare campagne a pagamento che permettono di individuare e comunicare con la propria audience anche a livello locale (comunale) segmentando per interessi (come ad esempio uno specifico partito o personaggio politico). Oltre alla forma a pagamento è indispensabile creare contenuti organici cercando di instaurare un dibattito con gli elettori. Meglio preferire post con immagini e ancora meglio con dei brevi Video (30”).

Le strategie di Instagram:
Instagram a differenza di Facebook è un social media meno testuale e vengono utilizzate solo foto o video per la comunicazione. È un media in costante crescita e permette creare campagne legate al brand personale o a quello del proprio simbolo elettorale. Per raggiungere una più ampia audience è fondamentale l’utilizzo adeguato di hashtag legati coerentemente al contenuto pubblicato.

Youtube per approfondire:
Il canele video su Youtube permette una fruizione meno “mordi e fuggi” degli altri social media in quanto gli utenti tendono a guardare per più tempo i video. In questo social è consigliabile inserire video di presentazione dedicati ai singoli candidati e la spiegazione più dettagliata del programma politico. Da sottolineare che i video di youtube possono posizionarsi direttamente anche sul motore di Ricerca di Google.
Per tutti i social media inoltre è importante la costanza di pubblicazione dei post che deve essere quotidiana, sia per post che per le più recenti storie. Anche le dirette hanno una discreta visibilità che possono essere utilizzate per conferenze stampa o real time marketing in caso di avvenimenti improvvisi ma degni di essere documentati (segnalare disagi in tempo reale)

Questo detto fino ad ora è solo un breve vademecum sull’approccio strategico per un candidato, ulteriori e più approfondite azioni vanno valutate e definite a fronte di uno studio ad hoc.

Seguimi

Latest posts by Roberto Cavasin (see all)

Roberto Cavasin

Mi chiamo Roberto Cavasin, i miei studi e le mie esperienze lavorative mi hanno portato a prediligere tutto quello che riguarda il Multimediale, partendo dai Media tradizionali come Televisione e Radio per arrivare al Web, al Video digitale e ai Social. Le mie competenze riguardano in particolare la pianificazione strategica di soluzioni pubblicitarie, siano essere monomediali che crossmediali. Marketing Strategist & Visionary | Food Blogger | SEM & SEO Specialist - Italy

Lascia un commento

error

Restiamo in Contatto! Seguimi su: